In esclusiva per il blog sulla ceramica di Acquapendente il video della conferenza tenutasi ad Acquapendente il 29 agosto 2015.

Titolo conferenza:

LA SIMBOLOGIA DELLA PASSIONE DI CRISTO NELLA MAIOLICA DEL LAZIO

Relatore ROMUALDO LUZI

 

A testimoniare dell’importanza di quello che stiamo facendo, di recente questo blog è stato menzionato nell’ultimo numero di Faenza (°2-2015) a pag.51, nota 29 nell’articolo di Marino Marini sull’attività del Museo Nazionale del Bargello a Firenze, a cui è stato Donato il famoso piatto con “Cremelia Bella ” attribuito ad Acquapendente.

 

 

Sabato 5 dicembre 2015 a Pesaro presso la Sala della Provincia “Adele Bei”

si terrà la conferenza di Alberto PICCINI dal titolo:

LA VERA IDENTITA’ DELLA DAMA DIPINTA DA LEONARDO DA VINCI

SULLA FAMOSA TAVOLA DEL LOUVRE “LA BELLE FERRONIERE”.

Con il Patrocinio dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” edella Provincia di Pesaro Urbino

organizzazione degli Amici della Ceramica.

Per informazioni:

Amici della Ceramica tel. 0721.33181 – email: fabrizio-fiorelli@libero.it

Locandina conferenza Pesaro

cover_conferenza_29

Il 29 agosto 2015 dalle ore 10,30 si terrà ad Acquapendente presso la Sala Conferenze del Museo della Città il secondo incontro del “Ciclo di Conferenze sulla Ceramica di Acquapendente dal XIII al XVIII secolo“: La simbologia della Passione di Cristo nella maiolica del Lazio”, a cura di Romualdo Luzi.

Identity_Conferenza_Maggio2015

 

Il 30 maggio 2015, alle ore 10 presso la Sala Conferenze del Museo della Città di Acquapendente (VT), si terrà la prima conferenza del ciclo dedicato alla ceramica di Acquapendente dal XIII al XVIII secolo. (download locandina in formato jpg)

La Conferenza è organizzata dall’Archeoclub di Acquapendente e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Acquapendente.

Gli argomenti principali riguarderanno:

La “SUPERBOTTEGA” Descrizione di uno strumento di analisi critica che ha rivoluzionato la storia della Maiolica Italiana del Rinascimento.

I del CARINA-RUBEIS ad Acquapendente-Una dinastia, tre generazioni di grandi maiolicari di origine toscana, operanti per circa un secolo (1470/1570) in Acquapendente. 

A cura di Alberto Piccini
Presentazione dei documenti d’archivio relativi alla famiglia di maiolicari del CARINA-RUBEIS.

A cura di Fabiano Fagliari Zeni Buchicchio

Sarà presentato il programma futuro dell’Archeoclub di Acquapendente e i nuovi strumenti online a disposizione dei soci e degli appassionati di archeologia.

 

La Conferenza è inserita nel più ampio programma della European Francigena Marathon che si terrà il 31 maggio 2015 (info: http://www.francigenamarathon.it)

 

 

 

 

 

 

 

 

Brocca Medievale AcquapendentePASSIONE; TRADIZIONE; DIFFUSIONE; RICERCA DELLA VERITA’ STORICA;

PASSIONE è quello che ci accumuna e ci permette di ritagliare parte del nostro tempo e delle nostre energie per diventare: studiosi, collezionisti, ceramisti, restauratori, semplici simpatizzanti o professionisti al servizio di una causa o di un progetto.

TRADIZIONE è quello che ti offre il territorio, quello che altri prima di te hanno fatto e sperimentato, tracce seminate in ciò che ti circonda, elementi di riconoscibilità peculiari di una zona rispetto ad altre.

DIFFUSIONE è fare partecipe delle tue attività o idee la collettività intesa come insieme di individui in grado di recepire o condividere i tuoi interessi o i tuoi obbiettivi.

RICERCA DELLA VERITA’ STORICA è la meta finale, la si raggiunge attraverso la diffusione, l’esperienza, la pratica diretta, gli studi, i viaggi, il lavoro. E’ l’arricchimento personale che ti fa crescere e che fa crescere insieme a te tutta la comunità, è insieme fine ed inizio di mille altri percorsi.

Questo Blog ha come radici di base la tradizione e la passione per la ceramica di Acquapendente le fronde di questo albero secolare saranno la diffusione e la verità storica della stessa. Ancora »